NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Fondazione Federico Calabresi

  • partecipazione a corsi di formazione che si propongono l’aggiornamento continuo su temi specifici dell’oncologia medica destinati a personale medico e paramedico
  • assegnazione di borse di studio a giovani medici che hanno pubblicato lavori di ricerca su riviste scientifiche di alto interesse per il paziente oncologico
  • divulgazione, a titolo gratuito, di opuscoli informativi destinati ai pazienti ed ai loro familiari realizzati, grazie al generoso contributo di esperti e di operatori del settore, rispondono alle più comuni domande e dubbi in merito ai vari problemi del paziente oncologico

*

Attività: 2005

INIZIATIVE

  • FEBBRAIO
    Corso di Formazione dedicato a Federico Calabresi: Le discrasie Plasmacellulari dal Laboratorio alla Clinica, organizzato dalla Dott.ssa Claudia Greco Roma, Istituto Regina Elena Iscrizione per tre tecnici di laboratorio
  • APRILE
    Corso per le Infermiere di Ricerca. Finanziamento dell'iscrizione, viaggio e ospitalità alberghiera per due infermiere. Scuola Superiore per le Formazioni Sanitarie, Stabio (CantonTicino)
  • 19-20 OTTOBRE, Napoli
    VII Congresso Nazionale di Oncologia Medica: Finanziamento a 6 Infermieri Professionali per l’iscrizione al Corso di aggiornamento in oncologia:2 Ospedale di Sora (FR), 2 Ospedale San Camillo di Roma, 2 Istituto Regina Elena di Roma.
  • 27 OTTOBRE, 10 ANNI DELLA FONDAZIONE
    Organizzazione del Convegno Il cinema nei valori della vita Casa del Cinema – Casina delle Rose. Il convegno, tenutosi sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica, la cui apertura dei lavori è stata tenuta dal sindaco Walter Veltroni, ha voluto celebrare i 10 anni di attività della Fondazione e ricordare la figura di Federico Calabresi, tra i primi a rivolgere una attenzione speciale al paziente come persona più che alla malattia. Il convegno si è incentrato sul dibattito riguardante la comunicazione medico-paziente, argomento cui rivolgiamo massima cura da anni e che sta acquisendo sempre più considerazione, è stato il raggiungimento di una importante meta. Andrea Vianello, giornalista televisivo della Rai, ha condotto coinvolgendo i relatori a parlare in maniera aperta e costruttiva. Per l’occasione c’è stato un servizio del tg3 Lazio e un servizio di approfondimento al tg2 salute in cui sono state illustrate le attività della Fondazione. L’evento è stato segnalato dalla stampa medica e dai portali di sanità su internet.
  • 13-14 DICEMBRE 2005
    VII Convegno Grandangolo 2005: un anno di Oncologia. Assegnazione di 2 Borse di studio a giovani medici – 1 Ospedale San Camillo di Roma e 1 Istituto Regina Elena di Roma – che hanno pubblicato un lavoro scientifico su riviste mediche internazionali ad alto impact factor.

GUIDE PUBBLICATE

  • Le discrasie plasmacellulari dal Laboratorio alla Clinica
    C. Greco
  • Perché devo smettere di fumare
    M. Pasquini, C.N. Sternberg
  • Perché proprio a me? Come affrontare il disagio emotivo quando si ha un tumore
    B. Barcaccia, T. Gamucci

DONAZIONI

INIZIATIVE CON IL PATROCINIO DELLA FONDAZIONE FEDERICO CALABRESI

  • Convegno Grandangolo: un anno di Oncologia